10 consigli su come fare l’amore con le mestruazioni

Ma davvero qualcuno ancora crede che non si possa fare sesso quando lei ha il ciclo? Non scherziamo. E’ un’idea vecchia qualche secolo. Farlo durante le mestruazioni non è affatto un problema. Anzi, può essere molto piacevole, soprattutto per lei che durante il ciclo aumenta la propria sensibilità nella zona pelvica. Ecco 10 semplici consigli su come fare sesso durante le mestruazioni.

  1. cyc1Munitevi di asciugamani o, se l’avete a disposizione, di una tela cerata in modo da coprire un’ampia zona del letto dove fare sesso. A meno che non vogliate che il fluido mestruale (combinato con gli altri liquidi che si mischiano durante un rapporto sessuale) vi lasci un brutto ricordo su lenzuola e materasso.
  2. Tenete conto che il sangue da mestruo ha un odore piuttosto forte. Che ad alcuni può risultare spiacevole. Perciò spargere un po’ di essenze per la stanza può aiutare, in caso dia fastidio l’odore acre del sangue. Ma non lasciate che questo piccolo inconveniente vi rovini un magico momento di sesso.
  3. La posizione migliore da usare facendo l’amore durante il flusso è quella del missionario, cioè con lei sdraiata sulla schiena. La posizione infatti diminuisce il flusso di sangue. Inoltre, bisogna prestazione un po’ di attenzione a non mettere troppa foga nella penetrazione perché il collo dell’utero può essere più basso e più sensibile durante il periodo. Se inizia a far male, basta dire al vostro partner di procedere con maggiore cautela.
  4. Visti tutti i fluidi che girano, magari farlo sotto la doccia potrebbe non essere male. Potreste non accorgervi nemmeno che lo state facendo durante il periodo mestruale. La doccia serve anche nel caso lo abbiate fatto a letto. Dopo aver fatto sesso, una bella doccia insieme può costituire un momento di tenerezza – oltre che di pulizia per entrambi – che vi farà concludere al meglio il rapporto.
  5. Ucy3tilizzate il preservativo. A meno che non si tratti della vostra partner abituale e che viviate un rapporto di coppia assolutamente fedele l’uno all’altra, utilizzate sempre il preservativo. Durante il ciclo si è ovviamente a più alto rischio di contrarre malattie sessualmente trasmissibili e infezioni pelviche. Inoltre, anche se quasi impossibile, non è del tutto esclusa la possibilità di rimanere incinte. Sappiate che lo sperma può rimanere in vita fino a 72 ore. Quindi, se si prende il rischio di avere rapporti sessuali non protetti e il partner eiacula dentro la vagina, quel che resta dentro è “vivo” per quasi tre giorni. Non poco. Perciò, utilizzate sempre il preservativo quando lei ha le mestruazioni.
  6. Il sesso orale? Ehm, questo è davvero sconsigliato con lei. Meglio aspettare giorni migliori, quelli “senza”. Invece per lui non ci sono problemi cyc4ovviamente  la fellatio è una pratica che può dare sempre belle soddisfazioni ad entrambi. Certo anche questa è un’arte. Pensate che hanno aperto anche una scuola per imparare a farla come si deve!
  7. Naturalmente è altrettanto valida l’opzione sesso anale. Un’attività un tempo molto ostacolata ma che se fatta bene, può regalare momenti di intensissimo piacere. Qui vi spieghiamo bene come fare.
  8. Il vostro partner è restio? Parlategliene e convincetelo. Magari leggete insieme questo articolo che lo aiuterà a capire che sì, fare l’amore durante le mestruazioni presenta qualche inghippo, ma si può fare tranquillamente, presenta piccoli problemi facilmente risolvibili e perciò non c’è motivo per interrompere il piacere per cinque giorni al mese.
  9. Se proprio non ce la fate a convincerlo a parole, provate a eccitarlo cominciando a massaggiargli le parti intime per poi passare alla masturbazione vera e propria (qui è spiegato bene come fare). cyc5Vi accorgerete che dopo un po’, per quanto delicato, il tocco della vostra mano non gli basterà più e vorrà provare sensazioni più intense. E soprattutto fare provare anche alla propria partner. Perché il sesso è bello se piace sempre a tutti e due!
  10. Fare l’amore durante il ciclo non è molto diverso dal farlo quando le mestruazioni non ci sono. Perciò fatelo bene. Come? Ve lo spieghiamo qui senza giri di parole.

Un augurio: buon sesso a tutti. E un ultimo consiglio: fate tutto quello che volete, ma sempre con parsimonia e attenzione all’altro.