Amore: perché finisce? 11 motivi

L’amore finisce perché… finisce. I motivi sono tanti e non sempre si possono comprendere. Però, ecco, possiamo almeno provarci!

L’amore ci dà gioia, vitalità, emozioni forti e indimenticabili. Ma a volte finisce e non si può fare nulla. Quando una storia d’amore termina spesso a rimanere è solo un grande senso di impotenza, tanta tristezza e in certi casi un forte rancore. Di solito quando una delle due persone decide di mettere la parola fine ad un amore c’è poco da fare, eppure dietro tale scelta ci sono sempre dei motivi. Eccone di seguito undici, utili soprattutto per cercare di impedire che si verifichino e lasciare che una storia d’amore duri a lungo. Magari per sempre.

 Fine-di-un-amore1) L’amore finisce perché… finisce

Certe vole una storia d’amore non può continuare perché molto semplicemente ad una delle due persone coinvolte non batte più il cuore per l’altra. E non ci sono altre spiegazioni. Di solito capita nelle storie d’amore brevi, ma può succedere anche a coppie che stanno insieme da molto tempo. L’amore e i suoi turbamenti non sono del tutto comprensibili e quando accade bisogna solo farsene una ragione e continuare a vivere. Arriveranno occasioni migliori.

2) Il tradimento

Un tradimento spesso mette fine ad una storia d’amore. Chi lo commette ha le sue belle responsabilità e ha tutto il dovere di sentirsi in colpa. Ci sono persone che proprio non riescono ad essere fedeli, ma sono una minima parte di quelle che tradiscono. Le altre tradiscono perché la persona con cui stanno non riesce a dare loro tutto quello di cui hanno bisogno. E allora lo cercano altrove. Ma in questi casi il rapporto può anche essere recuperabile, in particolare se la persona tradita lascia da parte la rabbia e cerca di capire i perché del tradimento.

couple-bored-rex

3) La routine

L’amore all’inizio travolge chi lo vive e rende ogni momento fantastico e imperdibile. Poi col passare del tempo subentra la noia, i sentimenti si affievoliscono e le emozioni diventano piatte. La routine distrugge molte storie d’amore, per questo è importante tenere sempre vivo il rapporto, facendo cose sempre diverse e non lasciando mancare le sorprese. A letto ma anche nella vita di tutti i giorni.

Vedi anche: Come fare l’amore in modo romantico

4) I soldi

ad01adb32459493f938912429343a14aCi si innamora, si va a vivere insieme e poi uno dei due perde il lavoro, o qualche imprevisto prosciuga più del normale il conto in banca. Qualcuno dice che la solidità di un amore si misura anche dalla volontà della coppia di mettere in comune i loro conti correnti. Forse è un modo di vedere le cose un po’ troppo cinico, ma i soldi sono spesso causa di litigi e incomprensioni. Dunque se andate a vivere insieme pianificate bene le vostre spese e soprattutto ricordatevi che l’amore esiste anche se non si è dei ricconi.

5) Le incomprensioni

Non ci vuole nulla a fare finire una storia d’amore a causa di una serie di incomprensioni. L’unico rimedio affinché ciò non accada è parlarsi, sempre e comunque. Due persone che si amano devono condividere tutto, confrontarsi e cercare insieme le soluzioni ai problemi.

6) Il tempo

couple-arguingCi sono persone per cui la carriera è tutto. Altre che non rinuncerebbero mai ad alcuna delle loro passioni (il calcetto, la discoteca). Ma una storia d’amore è anche sacrificare la maggior parte del proprio tempo libero per la persona che si ama. In ogni storia ci deve essere spazio per i propri svaghi personali, ma lo svago più appagante deve essere proprio il tempo libero trascorso con il partner.

7) I genitori

Alcune storie d’amore finiscono anche perché i genitori di lui o di lei sono troppo invasivi. Il rapporto con la suocera, ad esempio, è uno dei punti delicati di una storia d’amore. Se vostra madre o vostro padre si intromette troppo nel vostro rapporto di coppia cercate di contenere queste invasioni di campo. Avete scelto di vivere la vostra vita fuori dalla casa dei genitori, dunque è bene che anche loro comincino ad esserne consapevoli.

2008_1027_iStock_girl_jealous_at_couple

8) Gelosia

Un altro fatto che uccide molte storie d’amore è la gelosia, in particolare quando è eccessiva. Una giusta dose di gelosia lascia intendere al vostro lui o alla vostra lei quanto tenete alla sua presenza accanto a voi. Ma le gelosie fuori misura non fanno altro che soffocare il rapporto perché suggeriscono all’altro/a una forte mancanza di fiducia, spesso immotivata. Se il partner vi fa notare che state esagerando parlatene con lui o con uno specialista. Spesso le persone troppo gelose nascondono delle insicurezze personali.

9) Figli

differenza etaPurtroppo a volte una storia d’amore finisce perché uno dei due partner vorrebbe un figlio, mentre l’altro no. Anche in questo caso c’è poco da fare, se non stare molto attenti alle esigenze della persona che si ha a fianco, parlarle e provare ad arrivare a una soluzione. A volte invece è la nascita di un figlio a creare una frattura nella coppia, che il tempo e il dialogo possono però risanare.

Vedi anche: Come fare l’amore senza che i bambini se ne accorgano

10) Differenza di età

Le storie d’amore nelle quali c’è una grande differenza di età fra un componente e l’altro della coppia hanno diritto ad esistere come tutte e sanno regalare emozioni impareggiabili. Quando però gli anni passano e la persona più vecchia della coppia si avvicina all’anzianità possono nascere problemi di diverso tipo e non solo necessariamente sessuali. E’ importante esserne consapevoli quando si inizia una relazione con una persona molto più vecchia o molto più giovane di noi.

11) E poi… IL SESSO!

Inutile negarlo: il sesso è un campanello d’allarme della coppia. E’ vero: si può stare bene insieme anche senza fare l’amore, ma per quanto? L’amore è proprio questo: passione, coinvolgimento, unione intima e sensuale. Se il sesso non c’è più o non è più come un tempo, allora è possibile che l’amore sia già finito, solo che non ve ne siete ancora accorti. E’ fondamentale tenere il rapporto sempre dinamico, ricco di sorprese, come una continua scoperta, un continuo innamoramento.