Da Catania la nuova rivoluzione sessuale: donne alla ricerca del piacere

Catania capitale italiana dei cornuti (maschi). Almeno stando alla classifica compilata dal  sito di incontri extraconiugali gledeen.com secondo il quale sono proprio le femmine della città etnea ad essere iscritte in maggioranza al social network per avventure sessuali al di fuori del matrimonio.

Gledeen vanta in Italia quasi 100 mila iscritti, di cui il 15% circa proveniente dalla Sicilia. Tra questi, il 37% risiede a Catania: in maggioranza donne, tutte rigorosamente fornite di anello all’anulare, ma evidentemente desiderose di provare brividi di piacere anche al di fuori dalla routine quotidiana. Il che rende la città sicula la nuova frontiera della liberazione sessuale in un Paese come il nostro che da troppo tempo subisce le imposizioni ipocrite di una morale religiosa ormai posticcia e non più corrispondente ai tempi.  Un tradimento? Ma nient’affatto! Il sesso è gioia infatti e, soprattutto in tempi di crisi come questi, si può rivelare un ottimo antidepressivo, come hanno dimostrato alcuni studi recenti. Perché allora non lasciarsi andare ai suoi piaceri? Il matrimonio, tanto più se infelice, non può far da freno alla felicità. Come dice il saggio: non si ferma il vento con una mano.