Come bruciare calorie facendo l’amore

La palestra, si sa, può essere noiosa. E allora perché non bruciare calorie e tenersi in forma, in modo molto più divertente, sotto le lenzuola? Bruciare calorie facendo l’amore, oltre ad aiutare il nostro benessere fisico, aiuta anche quello mentale, dato che il sesso è un vero e proprio antidepressivo naturale.

“Dunque addio palestra? Da oggi mi terrò in forma solo facendo l’amore con la mia lei o il mio lui?” No, no, no, attenzione: le cose non sono mai così semplici in nessun campo dell’agire umano, e il sesso non fa eccezione. Vediamo perché.

I BENEFICI DEL SESSO COME ATTIVITA’ FISICA

Come si sa il sesso aiuta a mantenere in allenamento il cuore, aiuta la circolazione e in generale la muscolatura. Spesso poi è un utile campanello d’allarme per quelle persone che normalmente non praticano attività fisica e si accorgono di essere fuori forma solo quando fanno qualche figuraccia a letto, magari perché non hanno più fiato.

Una cosa che non tutte le donne sanno è che l’attività sessuale è particolarmente indicata per il rinforzo dei muscoli pelvici, quelli tra il pube e il coccige, dove passano ano e vagina. E’ molto importante avere questa parte del corpo sempre tonica, non solo per il sesso ma anche per il benessere futuro, quando il nostro corpo inizierà a perdere colpi.

MA DIPENDE DA QUANTO E COME LO FATE

Ma questi discorsi sono validi solo se fate l’amore abbastanza spesso e sempre in modo appassionato e quindi sportivo. In caso contrario, se lo fate raramente e tendete a muovermi il meno possibile durante l’amplesso, fate bene a continuare con la palestra! Infatti le calorie bruciate durante il sesso (tra le 100 e le 300 in un’ora, dipende dalle fonti) dipendono da molti fattori.

Ad esempio:

  • durata del rapporto: un’ora di corsa vale più di 5 minuti di sesso sfrenato.
  • tipo di posizioni: si sa, con certe posizioni si fatica meno, quindi se volete bruciare calorie scegliete quelle più piacevoli ma faticose. Tenete conto poi che tale impegno fisico sarà premiato al momento di raggiungere l’apice del piacere.
  • velocità e passione: se lo fate nel modo più rilassato possibile, non state bruciando calorie.

Se però considerate fare l’amore come un’attività sportiva al pari del nuoto o del pilates, probabilmente avete una visione sbagliata di quel meraviglioso momento in cui due corpi si uniscono con passione e fervore. Se lo fate per bruciare calorie, lasciate stare.

L’ideale è continuare a correre, andare in palestra o in piscina e poi, tornati a casa, continuare l’attività fisica in camera da letto o, perché no, sotto la doccia.

    1. gianna

    Aggiungi un commento