Fare l’amore tutta la notte (ecco come!)

E’ possibile fare l’amore tutta la notte? Sì, ma ci vuole tanto allenamento e qualche dritta utile. Anche per la dieta. Ecco i veri trucchi per fare sesso tutta la notte

Mitizzata, chiacchierata, per qualcuno impossibile. La cosiddetta “notte d’amore” è uno dei sogni erotici più ricorrenti sia negli uomini che nelle donne. I maschi si vantano di poter durare tutta la notte, le femmine meno, ma le mitologie sui personaggi in grado di avere rapporti sessuali per una notte intera si sprecano, soprattutto in rete. Ma se non siete Sting (che di questo primato, grazie al sesso tantrico, si è vantato molte volte) ecco cosa dovete fare per vivere questa esperienza unica.

Muscolo pubococcigeo, questo sconosciuto

Non tutti sanno che nel maschio uno dei principali protagonisti dell’erezione e dell’orgasmo è il muscolo pubococcigeo. Per avere una notte di fuoco è necessario allenare questo muscolo per imparare a controllarlo.
Il muscolo pubococcigeo concorre anche all’espulsione dell’urina, e un primo allenamento che si può fare è quello di interrompere il flusso due o tre volte mentre si fa pipì.

Un esercizio simile esiste per la masturbazione, durante la quale il muscolo va tenuto rilassato e quando arrivano le contrazioni pre orgasmo bisogna interrompere il movimento della mano e rilassarsi il più possibile. Ripetendo più volte in una giornata questi due piccoli esercizi vedrete che le vostre prestazioni sessuali inizieranno ad essere più durature.

Caffe405ShutterstockTre tazzine di caffè per una notte di fuoco

Anche l’alimentazione è molto importante per riuscire a fare l’amore per tutta la notte. Dopo l’orgasmo il corpo tende a rilassarsi e spesso ci si addormenta. Una bella dose di caffè prima di fare l’amore e anche 2 o 3 tazzine durante il giorno saranno uno stimolante perfetto sia per l’uomo che per la donna.
Una curiosità: lo sapete che una tazzina di caffè al mattino rende più predisposti al sesso durante la giornata? Tuttavia non esagerate: potreste diventare, oltre che degli stalloni, anche delle persone un filino troppo nervose…

Sedano, carne magre e legumi: la dieta per le prestazioni sessuali

I maschi provino inoltre ad aumentare nella loro dieta la quantità di sedano, che contiene grosse quantità di androsterone. Subito dopo averlo mangiato, l’androsterone viene rilasciato e funziona come un richiamo per la vostra lei. Altro accorgimento è quello di tenere alzo il livello di zinco. Ogni orgasmo maschile fa infatti perdere al corpo circa 5 mg di zinco, che possono essere integrati mangiato di frequente carne magra, legumi e cereali.

sesso

Viagra? No, Ginkgo Biloba

Diffidate dal viagra. E’ una medicina, serve a risolvere problemi di erezione e non fa benissimo al cuore. Puntate invece su un viagra naturale come il Ginkgo Biloba, che stimola l’afflusso sanguigno proprio come il classico viagra. Tuttavia prima di cominciare ad assumerlo (viene venduto anche in capsule) consultatevi con il vostro medico.

Calma e sangue caldo

Ma tutti i consigli dati fino ad ora non servono a nulla se la coppia non riesce ad avere il giusto atteggiamento. Per prima cosa toglietevi dalla testa che l’obiettivo sia fare l’amore per tutta la notte. Così il rapporto sessuale diventerà una maratona in cui vi stancherete presto. Piuttosto prendete le cose con calma e cominciate creando la giusta atmosfera: una cena leggera (magari con alcuni dei cibi citati prima), un buon bicchiere di vino (uno solo però e non troppo forte, altrimenti vi addormenterete) e la musica giusta.

Poi scaldate l’ambiente con qualche gioco hot (strip tease, manette etc.) e realizzate le fantasie che più vi intrigano. Il trucco è quello di perdere la cognizione del tempo raggiungendo un orgasmo dietro l’altro lentamente, godendovi ciascun singolo momento e prendendovi della “pause” di baci e carezze mai troppo caste. Ad un certo punto, senza neanche accorgervi, sarà arrivata l’alba. Ma ciò non significa che vi dobbiate fermare. Anzi!

    1. Paga92

    Aggiungi un commento