Come fare un pompino perfetto

Regalare il piacere massimo al tuo uomo grazie ad una pompa perfetta non sarà difficile se segui i semplici passaggi proposti in questa guida al fellatio che ti trasformerà in una vera e propria esperta di questa pratica sessuale.

Sii improvvisa ed originale

La prima cosa che devi sapere è che se tu ed il tuo uomo avete una serata dedicata interamente al sesso, che cade in un giorno preciso alla settimana, la voglia di eccitarvi e riuscire soprattutto a godere potrebbe essere tutt’altro che presente.

Questo soprattutto se effettui ogni volta le medesime pratiche.

Per fare un pompino perfetto al tuo uomo devi essere improvvisa ed originale poiché coglierlo di sorpresa riesce a rendere la sua eccitazione migliore.

Immagina di vedertelo seduto nel divano rilassato senza fare nulla: questa è una classica occasione dove potrai praticare sesso orale improvviso e durante il quale lo farai eccitare da impazzire, dato che appunto non si aspetta questo tuo atteggiamento in quel particolare momento.

Già questo passaggio rende il rapporto orale perfetto sotto ogni aspetto ed il pompino magico, soprattutto se crei in contesto che lo fa impazzire dal piacere come, ad esempio, tu completamente nuda o in intimo che lo stuzzichi e ti prepari a farlo godere.

Stimolalo mentre inizi con la pompa

Un errore che potresti commettere consiste nel focalizzarti solo ed esclusivamente sul suo organo sessuale.

Questo tuo modo di fare, per quanto lui possa trovarlo eccitante, potrebbe non essere il giusto modo per lasciargli un ricordo perfetto di quel particolare pompino.

Stimolalo prima di prenderlo in bocca, facendo magari un gioco, assumendo una posa oppure comportandoti in un modo che a lui fa impazzire dal piacere.

Per fare un esempio: se a lui piace essere toccato sulla pancia sfrutta questo suo punto debole prima di iniziare a giocare con la tua bocca.

Se ama i tuoi piedi toccagli il pene sfruttando questa tua parte del corpo: in entrambi i casi avrà una super erezione che durerà parecchio e soprattutto tu sarai sicura del fatto che il bocchino che gli farai verrà vissuta da parte sua in maniera completamente diversa rispetto quella che caratterizzava gli altri vostri rapporti orali.

Sfrutta le zone sensibili del pene

Adesso che sei riuscita a farlo eccitare non devi fare altro se non iniziare a giocare con la tua bocca ma stai attenta: devi essere in grado di stimolare ogni sua parte dell’organo sessuale in modo tale che lui possa godere maggiormente.

Pertanto iniziare al massimo succhiandolo come un ghiacciolo con violenza potrebbe non solo diminuire la sua eccitazione, ma anche farlo venire subito e provargli dolore e non piacere.

Usa tua bocca per sfiorare il suo pene e la lingua per accarezzarglielo con attenzione, soprattutto nella zona del glande che gli provocherà un piacere immenso.

Non prenderlo subito tutto in bocca ma cerca di stimolare tutte le sue altre zone del pene: usa anche le mani per sfiorargli i testicoli e la base del pene mentre con la lingua continui a sfiorarglielo ed a lubrificarglielo per bene.

Questo lo farà impazzire dal piacere senza alcuna ombra di dubbio.

La pompa perfetta per il tuo lui

Per fargli un pompino indimenticabile dei alternare fasi veloci e quelle lente utilizzando sia le labbra che la lingua: maggiormente le farai sentire la punta della lingua sul suo pene, mentre glielo lecchi, maggiore sarà la sua eccitazione.

E mentre usi la bocca ricordati di masturbarlo e di massaggiargli i testicoli: in questo modo lo farai letteralmente esplodere dal piacere, soprattutto durante la fase lenta della pompa.

Ricordati sempre di farlo venire visto che lasciare che l’orgasmo sia incompleto potrebbe deluderlo e non poco.

Ecco quindi come fargli una pompa perfetta che lo manderà letteralmente in estasi.