Le 10 fantasie erotiche che ogni donna ha avuto almeno una volta nella vita

Quali sono le fantasie erotiche di tutte le donne? Ecco le più diffuse

Fantasie, ovviamente erotiche! Benedetta sia la rivoluzione sessuale che ha liberato la donna dagli unici ruoli a cui è stata costretta per secoli: quelli di moglie e di madre. Le alternative? Zitella, magari relegata in qualche convento, oppure, per quelle che non accettavano questi limiti sociali e volevano vivere la propria vita e la propria sessualità in maniera libera, la parola era una sola: puttana.

pin1Fortunatamente adesso le cose sono cambiate e le donne possono vivere la propria sessualità come meglio pare a loro, senza essere giudicate per questo. Sia nella realtà, che nella fantasia. Oggi sono moltissime le donne che non hanno paura di raccontare le fantasie erotiche più spinte e piccanti , quelle che le fanno eccitare davvero. Tanto più, magari, se di fronte hanno un partner un po’ scarso, sia come prestazioni che come originalità nell’attività sessuale. E allora meglio buttarsi sulla fantasia. Ecco le dieci fantasie erotiche femminili più diffuse:

  • 1) La schiava. Si tratta chiaramente di un retaggio del passato, di quando le donne erano “schiave” davvero. Oggi che non è più così, esserlo nella fantasia può essere molto eccitante. La donna che diventa schiava sessuale di uomo (o più) venendo obbligata a soddisfare ogni suo desiderio. Anche il più incredibile. Il più perverso. Il più brutale. Un po’ come accade nel capolavoro dell’erotismo di tutti i tempi che è “Histoire d’O”. Può essere un simpatico gioco da fare col proprio partner in qualche occasione particolare. Una raccomandazione però: dopo l’orgasmo di entrambi, il gioco finisce. Vietato riprodurre fuori dal letto il rapporto schiava/padrone. Variante di questa, è la fantasia dello stupro. Essere presa contro la propria volontà da uno o più maschi.
  • 2) Fare l’amore o masturbarsi su un palcoscenico. Davanti a centinaia di persone, uomini e donne, che guardano e si eccitano di fronte all’incredibile show. Diventare in pratica l’oggetto del desiderio di molti, mettendo in mostra tutta la propria prorompente sessualità. Una variante di questa fantasia è fare la ballerina di night club, di lapdance possibilmente, con diversi maschi che ti toccano o ti infilano gli euro nel perizoma (quando c’è, si può anche ballare completamente nude).
  • Threesome-1-7816743) Fare l’amore in tre. O magari anche di più, perché no? Tutti maschi però. Una vera e propria gang bang dove la donna, apparentemente “usata” da diversi uomini, è in realtà quella che usa tutti i maschietti per il proprio piacere. In fondo è lei il centro di questa situazione. Lei c’è, chi siano i maschi in gioco invece è abbastanza indifferente. Basta che ci sappiano fare e adempiano ai propri compiti come si deve. Naturalmente esiste anche la variante che include la presenza di altre donne. Insomma, una vera e propria orgia in questo caso. Ma è decisamente meno frequente come fantasia rispetto all’io sola contro tutti.
  • 4) A letto con Brad Pitt. Non necessariamente lui, naturalmente, per quanto Brad sia un sex symbol amato da moltissime donne, ma chiunque sia l’attore (o il cantante, o campione sportivo) preferito. Insomma: fare sesso con le star. E’ una fantasia frequente tra moltissime donne quella di passare una notte torrida di sesso selvaggio con il vip più amato. Poi ci sono molte che cercano di trasformare questa fantasia in realtà, magari aspettando nel backstage il cantante dopo il concerto e sperando di essere notata. Può accadere, ma il risultato è spesso deludente. Il nostro consiglio? Meglio lavorare di fantasia.
  • 5) La scambista. Una fantasia sia maschile che femminile. Anche se lo scambio di coppia, più che una fantasia, è ormai una pratica sessuale abbastanza frequente. Ma la maggioranza delle coppie preferiscono limitarsi a fantasticarla. Troppo impegnativo dal punta di vista psicologico una volta passata l’eccitazione del momento. Molte coppie dopo aver provato quest’esperienza finiscono per rompersi proprio perché si scatenano meccanismi classici come la gelosia o il risentimento. Anche in questo caso quindi, fermo restando che ognuno è libero di praticare il sesso che più gli piace, consigliamo di lasciar andare la fantasia. Quella può volare dove vuole!
  • harem_flower6) Vita nell’harem. E’ una variante della schiava ma con quel tasso di esotismo in più che fa la differenza. Essere rapite dai gorilla di uno sceicco (di quelli che hanno i rubinetti del bagno in oro zecchino) ed essere portata nel suo harem. Come una donna di piacere. Poi attendere tutto il giorno prima di essere lavata e profumata nel bagno turco e preparasi alla notte con il “padrone”, che naturalmente non mancherà di soddisfare su di voi ogni sua voglia. Poi, una volta soddisfatto, vi rimanderà nell’harem ad attendere la prossima volta in cui vi desidererà. Il piacere dell’attesa…
  • 7) Pronta all’uso. Girare per strada, nella vostra città, con una gonnellina cortissima e senza mutande. Col proprio partner magari (o anche no, può andar bene anche “il primo che si incontra”). Che stuzzicato dal fatto di sapervi “pronta all’uso” sarà costantemente eccitato, al punto di prendervi ovunque vi troviate. Basta un angolo appena un po’ appartato, un portico, un parco cittadino, e lui vi appoggerà contro qualcosa, una parete, un albero, vi alzerà appena la gonna e ve lo infilerà. Se passa qualcuno e vi vede essere penetrata in quel modo? Nessun problema, anzi può essere ancora più eccitante farsi guardare nel bel mezzo dell’atto sessuale.
  • fetish8) La regina del fetish e del sadomaso. Un’ulteriore variante della schiava ma con delle caratteristiche tutte sue. La fantasia consiste nel lasciarsi andare alle più piccanti pratiche sadomaso e fetish, magari legate come salami, fasciate nel latex, bendate e imbavagliate e disposte a tutto con chiunque si presenti alle vostre spalle. C’è chi arriva oltre e sogna di fruste, frustini, e vibratori infilati in ogni buco. Nessun pericolo in questo: lasciatevi andare, la fantasia non costa niente e non fa male, anzi quanto più questa è libera e senza freni, tanto più si eviterà di vivere nella realtà esperienze troppo forti che possono lasciare il segno. Per cui, quando vi masturbate o fate l’amore, immaginate pure di essere frustate e scopate da cento maschi. Vi assicuriamo che non ci saranno conseguenze negative. Anzi…
  • 9) La padrona? C’est moi! Ribaltate molte delle fantasie raccontate finora. C’è anche chi ne ha di opposte. Dominare il maschio e ridurlo a uno strumento del proprio piacere da usare quando e come si vuole. Il maschio finalmente schiavo che deve essere pronto all’uso. Sempre. Altrimenti sono guai. Immaginate un bel macho legato a un letto e a vostra disposizione 24 ore al giorno. Lo usate, e quando siete stufe lo lasciate lì, a piagnucolare in balia del vostro potere assoluto. La vendetta per migliaia di anni di violenze subite dalle donne! Evvai!
  • Lesbian10) My name is Saffo. Chiudiamo con una fantasia che molte hanno: fare l’amore con altre donne. Tanto per vedere se effettivamente un’altra può capirvi più facilmente e, da donna a donna, sapere cosa veramente vi dà più piacere. Non si tratta di omosessualità che fa storia a sé, ma di provare – almeno nella fantasia – l’esperienza con qualcuno che invece di pensare a soddisfare i propri desideri il più velocemente possibile, come fanno molti maschi, pensi veramente a come regalare il piacere all’altro, come fanno molte donne.

Queste sono le fantasie erotiche femminili più note. Ne abbiamo dimenticata qualcuna? Donne, raccontateci le vostre!

    1. Fedilla
    2. Vanessa
    3. Senza Vergogna
    4. Lilian
      • Alex
    5. Jacson
    6. Hyouma Aiiro

    Aggiungi un commento