10 film romantici da prendere come ispirazione

Film d’amore romantici da cui prendere ispirazione. Perché la vita purtroppo non è sempre come nelle scene dei film, questo è vero. Ma dipende anche da noi!

Vedi anche: Come fare sesso in modo romantico, per lui e per lei

Volete essere romantici con il vostro lui o la vostra lei? Potete farlo quando volete, anche da stasera. Le scene romantiche dei film possono diventare realtà, basta solo volerlo. Ad esempio prendete ispirazione da questi film.

Love Actually – L’amore davvero

Bellissima commedia romantica corale del 2003 con Hugh Grant, Colin Firth, Emma Thompson, Sienna Guillory, Liam Neeson e molti altri. La scena di Mark che la vigilia di Natale usa dei cartelli per dire la verità sui suoi sentimenti e su quanto lei sia perfetta, è di quelle dove trattenere le lacrime è davvero difficile. Eccola, assolutamente da non perdere:

Titanic

Forse non sarà necessario trovarvi su una nave che si schianta contro un icerberg che la fa affondare per essere romantici – e tanto meno sacrificare la vostra vita per lei o lui! – ma Titanic offre anche molti altri spunti di romanticismo senza limiti. La famosissima scena sulla prua della nave, o il quadro che Jack fa per Rose. Se vi sentite in astinenza di romanticismo, anche un po’ tragico, Titanic fa per voi.

Se mi lasci ti cancello

Complicatissima e appassionata storia d’amore tra Joel e Clementine (Jim Carrey e Kate Winslet, sì, anche qui!). Si sono amati talmente tanto da volersi dimenticare, ma… Non anticipiamo nulla ma diciamo solo che, a parte essere uno dei film più originali degli ultimi anni, è anche una delle storie d’amore più originali di sempre.

Lost In Translation

Una storia d’amore che non è una storia d’amore. I due protagonisti sono molto diversi e si incontrano in un hotel che sembra fuori dallo spazio e dal tempo (ovvero il Giappone). Due solitudini che si incontrano, piccole sorprese, piccoli gesti, poche parole. Già un classico.

I ponti di Madison County

Anche qui l’incontro tra due persone apparentemente diverse in un posto insolito è la cornice perfetta per un’incredibile e appassionante storia d’amore. Lui è un fotografo che deve fotografare i ponti di Madison County, lei la donna che gli dà le indicazioni. Dall’amicizia nasce la passione. Diretto e interpretato da Clint Eastwood con una meravigliosa Meryl Streep.

Innamorati cronici

Una commedia brillante e al tempo stesso romantica come poche. In scena una scoppiettante Meg Ryan accompagnata da una grande Matthew Broderick. Entrambi lasciati dai rispettivi partner, decidono di vendicarsi dei due ex con ogni mezzo necessario, anche il più subdolo. Alla fine, naturalmente, l’amore trionferà.

Ufficiale e gentiluomo

La scena finale di questo film ha emozionato e fatto versare fiumi di lacrime a milioni di donne. Tutte a farsi la stessa domanda: troverò anch’io, un giorno, un principe azzurro come il bellissimo ufficiale dell’aeronautica interpretato da un Richard Gere in gran spolvero? Nel film Gere è un ragazzo difficile, Zack Mayo, che però viene raddrizzato e messo in riga dall’esercito degli Stati Uniti. Diventato finalmente gentiluomo, Zack scoprirà anche il vero amore con la bella Debra Winger.

C’è posta per te

Ancora lei, Meg Ryan, l’ex fidanzatina d’America, in una commedia romantica del 1998 che racconta la storia di due sconosciuti che, senza conoscersi, si innamorano scrivendosi delle mail. Meg è Kathleen Kelly, proprietaria di una piccola libreria di New York costretta a chiudere dalla concorrenza feroce di una delle più importante catena di bookstore di Manhattan, le megalibrerie Fox, il cui proprietario è Joe Fox (Tom Hanks). Sorpresa: i due “nemici”, Hanks e Ryan, scopriranno di essere i due sconosciuti innamorati via mail.

Il paziente inglese

Film drammatico, ma romantico davvero come pochi. Stupenda storia d’amore tra il conte ungherese László Almásy, interpretato da Ralph Fiennes, e Katherine (Kristin Scott Thomas), sposata con il lord inglese Geoffrey Clifton (Colin Firth) ma pazzamente innamorata del conte. Entrambi moriranno, ma il loro grande amore resterà scolpito per sempre nella leggenda di un film entrato nella storia del grande cinema.

Green card, matrimonio di convenienza

Romantica storia d’amore tra Gérard Depardieu e Andie MacDowell. Lui è francese spiantato emigrato in America per iniziare una nuova vita, lei, un’ambientalista amante soprattutto delle piante. I due si sposano per una pura convenienza, poiché George (Depardieu) ha bisogno della green card per poter iniziare il suo lavoro e vivere negli Usa, mentre Bronte (McDowell) desidera un appartamento con una favolosa serra che però viene affittato solo a coppie sposate. Inizialmente insieme per interesse, alla fine scopriranno di amarsi perdutamente.