Il pene dei maschi italiani? Ha una lunghezza da record

mp2Pene da record! Gli italiani sono al sesto posto nella speciale classifica mondiale delle dimensioni del pene. Siete contenti/e?

E’ quanto emerge da una ricerca condotta dal professor Richard Lynn dell’Università dell’Ulster di Belfast, che ha compilato un elenco dettagliato delle prime 100 delle nazioni per lunghezza del membro maschile. In cima alla speciale classifica ci sono gli abitanti del Congo Brazaville, che durante l’erezione raggiungo in media oltre i 18 centimetri. Maglia nera ai coreani, che raggiungono solo i 9,7 centimetri in piena erezione. Con una media di 15,7 centimetri gli italiani occupano il sesto posto al mondo, mentre in Europa sarebbero secondi dietro agli ungheresi, che possono raggiungere la bellezza di quasi 18 centimetri di pene (appena dietro il Congo Brezzaville!)

La Mappa delle dimensioni del pene nel mondo, conferma l’ottima posizione degli italiani con membri compresi tra i 14,88 e i 16,09 centimetri. Sempre secondo la mappa invece, a garantire la stessa qualità italiana, in Europa ci soni i francesi, i belgi e gli olandesi, cechi e slovacchi, i bosniaci e bulgari. Un gradino sotto spagnoli, greci e inglesi con una dimensione media che non supera i 14,87 centimetri. Fanalino di coda invece per portoghesi e rumeni che  non andrebbero oltre i 13,47 cm. Ma quanto deve essere lungo un pene perfetto? E’ davvero così importante avere un pene molto lungo? No, perché più che la lunghezza conta la capacità di usarlo bene durante un rapporto sessuale, cosa che non spiega una ricerca scientifica come quella del professor Lynn.

    1. fabio

    Aggiungi un commento