12 libri su sesso e amore da regalare

Romanzi erotici ma non solo: dai grandi classici dell’erotismo (che si trovano anche in ebook) fino ai bestseller degli ultimi anni, ecco i libri che parlano di sesso e amore da regalare o regalarsi. Per lui e per lei. Non solo 50 sfumature. Per divertirsi, imparare e – perché no? – eccitarsi leggendo

 


Ebook erotici in offerta:


Ed ecco le nostre 12 scelte:


Manuali / Giochi / Umoristici

1) Make love. Un manuale di educazione sessuale
Non fatevi ingannare dal titolo: non è un semplice, noioso manuale.  Lo spirito con cui le autrici (sì, due donne!) trattano il sesso è nuovo e assolutamente in linea con Come Amore. Spiegano e mostrano – anche con foto – che il sesso non è perfezione, non è una gara, non è una scienza, ma è qualcosa per divertirsi, per scoprire se stessi e l’altro/a. Tra le domande presenti nel libro: quali tecniche di masturbazione esistono? Come riconosco una malattia sessuale? Di che sa lo sperma? Ho fantasie perverse? Da non sottovalutare la parte fotografica del libro:  la fotografa Heji Shin, per poter contrastare le immagini che circolano nelle teste dei giovani, ha cercato coppie di giovani amanti berlinesi e li ha ritratti. Sono coppie “vere” che vanno a letto insieme nella realtà. Cosa che si capisce dalle foto. Mostrano la vicinanza e l’intimità senza essere voyeuristiche, mostrano il sesso per ciò che è. Consigliato!

Per chi: per tutti, in particolare i ragazzi (ma non i bambini)


2) Hot sex play. Giochi erotici per la coppia! Cofanetto
Nel sesso è importantissimo anche l’aspetto ludico, giocoso, divertente. Per rendere le serate un po’ diverse e trasgressive non c’è niente di meglio dei giochi per adulti. E allora ecco questo cofanetto perfetto da regalare alla propria ragazza o al proprio ragazzo per divertirsi insieme. Ma è perfetto anche per coppie sposate, o come regalo divertente da fare agli amici. Dalla descrizione del prodotto: una raccolta di giochi che vi farà divertire, amare e… imparare! Tirate i dadi, aprite il libro e cominciate! 40 incontri erotici da godere insieme. Nuove sorprese vi attendono durante il gioco. Formato pratico per giocare ovunque! La confezione contiene: libro di 336 pagine, 3 dadi dell’amore, tabellone-puzzle, 12 carte Jolly. Consigliato, sempre tra i giochi per coppie, anche Sex play. Idee piccanti per la coppia! Cofanetto.

Per chi: coppie che vogliono giocare


3) Cinquanta sbavature di Gigio
Oltre a giocare, nel sesso, è importante anche saper ridere. Un bestseller come “Cinquanta sfumature di grigio” (che trovate un po’ più sotto) non poteva che generare omaggi e parodie. In questa ormai classica versione sfigata i protagonisti sono molto lontani dai due enigmatici e affascinanti personaggi di E.L.James, e molto più vicini alla realtà. Dalla descrizione: Se Mr Grey suona struggenti note al pianoforte, ecco li il Gigio nostrano che si scaccola amabilmente sul sofà. Gigio, insomma, è il nostro compagno-marito-amante, quello che ci ritroviamo davanti nell’istante esatto in cui smettiamo di sognare a occhi aperti il fatale Grey letterario. Meno fascinoso, ma molto più divertente, per almeno cinquanta motivi raccontati in questo esilarante libro. Da non perdere anche il seguito, Cinquanta smagliature di Gina.

Per chi: per chi ha già letto l’originale e vuole riderne, e per tutti gli altri

 

Classici dell’erotismo

4) Venere in pelliccia
Basti sapere che il cognome dell’autore, Sacher-Masoch, è quello che ha dato il nome al masochismo. Uno dei capolavori della letteratura erotica, questo romanzo largamente autobiografico del 1870 è in grado ancora oggi di coinvolgere e turbare chi lo legge. Il protagonista, amante – come l’autore – delle frustate e delle pellicce – si propone come schiavo a una donna che accetta di essere la sua padrona, firmando perfino un contratto dove rinuncia a tutti i suoi diritti. Il romanzo è talmente famoso che ha ispirato la canzone Venus in Furs di Lou Reed e i Velvet Underground e anche il recente film di Roman Polanski, “Venere in pelliccia” appunto. Un grande classico della letteratura erotica e della letteratura in generale.

Per chi: adulti, non solo appassionati di sadomasochismo ma anche semplici amanti della vera letteratura.


5) Kamasutra
Una delle opere indiane più famose e diffuse in tutto il mondo, ormai sinonimo di “complicate posizioni sessuali”, anche se in realtà parla di molto altro. Infatti oggi il Kamasutra è famoso soprattutto per la parte dedicata alle posizioni sessuali, ma questo antico testo scritto da Vatsyayana tra il I e IV secolo tratta dell’amore, del bacio, dei preliminari, del corteggiamento, del matrimonio e della seduzione: il sesso è solo un capitolo di tutto il testo. Però se il libro è così famoso – in particolare in Occidente – è proprio per quel capitolo sul sesso e in particolare per le 64 posizioni sessuali descritte e illustrate, definite le “64 arti”. Non è un regalo volgare, anzi: dipende dall’edizione che scegliete (e sono tante), ma si tratta di un importante testo antico arrivato a noi in tutta la sua intatta bellezza. In più può essere d’ispirazione per rendere le vostre serate sempre varie… O conoscete già tutte le 64 posizioni?

Per chi: per chi vuole provare nuove esperienze


6) L’amante di Lady Chatterley
Tra i capolavori della letteratura tutta, non solo erotica, a L’amante di Lady Chatterley spetta un posto speciale. Scritto da  David Herbert Lawrence in Toscana nel 1928, questo classico erotico è capace di scuotere i lettori di oggi così come fece all’epoca, destando scandalo. E’ la storia della borghese intellettuale Lady Chatterley che, stanca della freddezza del marito, instaura una relazione con il guardiacaccia della sua tenuta, Wragby Hall. Lontano dal mondo intellettuale, aristocratico e borghese, Lady Chatterley trova la felicità assieme al suo amante, in una nuova vita dove amore e sesso sono una cosa sola, finalmente appagata. Una storia che parla di sesso, amore, passione, ma capace anche di offrire uno spaccato di un’epoca ormai lontana, dove regnavano pregiudizi purtroppo ancora attuali. Da recuperare.

Per chi: per le donne di mezza età o per giovani raffinate


7) Histoire d’O
Si va giù pesante con un gioiello del genere sadomaso come “Histoire d’O” che sarebbe sicuramente piaciuto da matti al Marchese de Sade. Scritto nel 1954, narra le vicende della giovane “O”, talmente innamorata del fidanzato René, sadomasochista dichiarato, da accettare di essere portata in un castello dove viene data in pasto ad altri uomini sottoponendosi a pratiche erotiche di ogni tipo. Frustata, sodomizzata e costretta ad ogni genere di abuso sessuale, “O” accetta progressivamente di trasformarsi in una vera e propria schiava trovando la felicità proprio in questo totale annullamento della sua volontà individuale. Il romanzo dunque è il racconto della discesa negli abissi del sadomaso di “O” che si conclude con la marchiatura a fuoco sulle natiche delle iniziali del suo “padrone”, dopo che le sono già stati apposti dei piercing sulle grandi labbra della vagina.

Per chi: per i curiosi, per chi è atratto dal mondo del sadomaso ma solo tra le pagine dei libri…

8) Fanny Hill. Memorie di una donna di piacere
“Memorie di una donna di piacere”, più noto col titolo di Fanny Hill, è considerato il primo romanzo pornografico inglese in prosa. Fu scritto infatti da John Cleland e pubblicato per la prima volta nel 1748. Questo capolavoro della lettura erotica costò l’arresto a Cleland dopo la pubblicazione con l’accusa di “corruzione dei sudditi del re”. L’opera, che narra della quindicenne Fanny che si prostituisce con uomini e donne di ogni genere, fu subito ritirata dal mercato. Ma proprio la censura non fece che accrescerne la fama e le “Memorie di Fanny” cominciarono a circolare di nascosto, decretando il clamoroso successo che continua ancora oggi. Il romanzo ha un epilogo felice: alla fine Fanny si innamora del giovane Charles, senza mancare di raccontargli i dettagli della sua vita di sfrenata libidine, ottenendo però da lui il perdono e una proposta di matrimonio.

Per chi: gli amanti dei classici della letteratura erotica ma non solo


9) Emmanuelle
“Emmanuelle” scritto nel 1967, è uno dei romanzi erotici più famosi di sempre. Anche grazie alla riduzione cinematografica del 1973 che registrò il più grande successo sexy di tutti i tempi rimanendo ininterrottamente per dieci anni in programmazione in un cinema di Parigi. Il romanzo narra delle avventure erotiche della diciannovenne Emmanuelle, moglie di un diplomatico francese di stanza a Bangkok. Già l’inizio del libro è un programma: la spericolata diciannovenne si lancia in prestazioni sessuali in volo tra Parigi e la capitale thailandese offrendosi a due sconosciuti. Le imprese erotiche di Emmanuelle proseguono poi nella lussuriosa capitale d’Oriente, dove la nostra eroina si lascia andare indifferentemente a rapporti sia con uomini che con donne. A distanza di tanti anni il libro resta ancora oggi un simbolo di liberazione sessuale per tutte le donne.

Per chi: amiche femministe, o amici maschilisti (così imparano)

11) Il delta di venere

Per rendere imperdibile l’acquisto di un capolavoro come “Il delta di Venere” della stupenda scrittrice Anaïs Nin, vi basti sapere che originariamente questa raccolta di racconti scritti nel 1940 non era destinata alla pubblicazione, ma fu realizzata “ad uso privato” per un misterioso personaggio chiamato il Collezionista . Le brevi storie trattano in maniera esplicita argomenti scabrosi violando ogni tipo di tabù dell’epoca: dal voyeurismo, all’omosessualità, agli abusi sessuali, alla prostituzione. La Nin, oltre che come scrittrice, è celebre per il suo triangolo amoroso con lo scrittore Henry Miller e la moglie June di cui molto si è fantasticato per decenni. A quanto pare però, se la Nin fu effettivamente l’amante di Miller, il suo rapporto con June non andò molto più in là di qualche bacio sulla bocca e una mano di Anaïs sul seno nudo della bella June.

Nuovi / Contemporanei

12) La proposta

E’ tra i romanzi erotici più venduti dell’anno: “La Proposta” di C.L. Parker. L’autrice ha annunciato già il seguito, che uscirà nel 2014, per questa saga erotica che potrebbe replicare l’enorme successo di Cinquanta sfumature, e non è da escludere  che prima o poi a Hollywood a qualcuno venga in mente di farci un film. La trama? Segue le atmosfere delle “sfumature” ed è decisamente bollente: Lanie ha 24 anni e per trovare i soldi per la madre malata decide di vendersi – anima e corpo – al misterioso e ricco Noah Crawford. Per due milioni di dollari diventerà la sua schiava sessuale: si trasferisce nella sua lussuosa villa e si mette a disposizione per qualunque richiesta, dalle più normali alle più trasgressive. E’ dunque la storia di una donna che per scelta si sottomette totalmente a un uomo (una situazione classica della letteratura erotica, come abbiamo visto), ma in questo caso la protagonista scopre un mondo nuovo… un mondo che scopre di amare. Non diciamo altro.

Per chi: per chi ha già letto le 50 sfumature e ci ha preso gusto 🙂