Muore in macchina mentre fa sesso: troppe pastiglie?

A Genova un uomo è morto mentre faceva sesso in macchina. Nella sua giacca diverse pastiglie contro i problemi di erezione. 

Non si ha ancora la certezza, ma è probabile che a causare la morte di un uomo di 46 anni a Genova sia stato un abuso di farmaci per la disfunzione erettile. L’uomo è morto mentre faceva sesso con una conoscente di 23 anni all’interno della propria automobile. Secondo il racconto della ragazza il 46enne, di professione infermiere, durante il rapporto ha accusato un dolore al petto e difficoltà di respirazione, pur continuando a rassicurarla. Poco dopo ha però perso conoscenza e a nulla sono serviti i soccorsi. Nella sua giacca la polizia ha trovato tre diverse pasticche contro i problemi di erezione. A confermare il probabile collegamento tra questi farmaci e la morte dell’uomo sarà l’autopsia.

(fonte: Il Secolo XIX)