Sesso: gli uomini scelgono la quantità, le donne la qualità

Secondo una ricerca gli uomini rimpiangono di non aver fatto abbastanza sesso nella loro vita, mentre le donne di averlo fatto con le persone sbagliate. Questo ha una spiegazione scientifica

Tre ricerche condotte dalle università del Texas e della Ucla-California-Los Angeles university riguardano i rimorsi sulla propria vita sessuale. Dalle domande poste a 25mila persona emerge che gli uomini rimpiangono di non essere stati abbastanza coraggiosi, di essere stati troppo timidi e di non aver avuto abbastanza avventure sessuali da giovani. Per le donne al primo posto dei rimorsi c’è la prima volta avuta con la persona sbagliata, e poi di averlo fatto con uomini oggi giudicati poco attraenti. Insomma, non rimpiangono il numero ma la qualità.

Dati che non sorprendono gli studiosi, dato che sono perfettamente in linea con l’evoluzione: “Per gli uomini, dal punto di vista evolutivo, aver perso occasioni di rapporti potenziali con altre donne significa avere perso delle opportunità riproduttive in più” ha spiegato Martie Haselton, psicologa alla Ucla university. “Invece per le donne la sessualità richiede un periodo di maggiore investimento a finalità riproduttiva e quindi nella prole migliore possibile dal punto di vista genetico, ed include inoltre i 9 mesi di gravidanza ed il periodo di allattamento”.

(fonte: Ansa)

    1. Giovanni
      • Jacson

    Aggiungi un commento